NANOFLUIDI

NANOPARTICELLE


Esempio di fluidi termovettori ad elevata performance (HHTFs ) sono i nanofluidi in cui particelle di ossido di metallo di piccole dimensioni vengono utilizzate per aumentare la conducibilità termica.
Il nanofluido contiene particelle di ossido di metallo in sospensione in fluidi convenzionali che ne rappresentano la base.
Il nanofluido formulato e sviluppato dalla Sezione Ricerca & Sviluppo è caratterizzato da un elevato coefficiente di conducibilità termica di ed è costituito essenzialmente da nano particelle di morfologia e dimensioni definite e concentrazioni specificate nella formula brevettata.
Il Coefficiente di conducibilità termica determina la capacità di trasferimento di calore del fluido e rappresenta un fattore fondamentale nello sviluppo di motori e macchine industriali ad alta efficienza energetica.

[CONTINUA]

L'impiego delle nanoparticelle ha lo scopo di conferire ai materiali nuove proprietà meccaniche , termiche e catalitiche .
I nanofiller sono definiti particelle di rinforzo di dimensioni nanometriche (1-100nm) . Inoltre la forma, le dimensioni, la morfologia superficiale e la dispersione dimensionale determinano il rapporto superficie / volume e le proprietà meccaniche e fisiche della matrice.

[CONTINUA]

© TCT srl - Sede Legale, Commerciale e Stabilimento : Via Per Pandi, 3 - 72100 Brindisi - ITALY - Tel +39 0831.574272 - Fax +39 0831.574273 - PEC: tctsrl@pec.it - c.f. / p.iva 00726760747 - Capitale Sociale € 1.500.000,00 - Registro delle Imprese di Brindisi REA 53773

web : www.nanotech.tctsrl.it - email : nanotech@tctsrl.it